Gelatine al moscato e lamponi

Un dolcetto per concludere una cena o per arrichire un buffet. Colore e sapore si fondono insieme per allietare il palato. Il colore ha tutto un altro sapore.

gelatina ai lamponi

Ingredienti per 25 bicchierini finger (variabile a seconda della dimensione del contenitore usato)

500 ml di buon vino Moscato
150g di zucchero a velo
20g di gelatina in fogli
250 g di lamponi o altri frutti di bosco

Procedimento: scaldare leggermente il moscato in un pentolino insieme allo zucchero. Unite la gelatina, precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata. A questo punto posizionate i lamponi tagliati in due (oppure fragole o frutti di bosco vari a piacere) nei bicchierini e coprite con un poco moscato. Dovete procedere in due momenti per evitare che i frutti galleggino. Mettete in frigo per un’ora o più. Quando la gelatina è leggermente rappresa, aggiungete gli altri frutti e coprite con altro moscato. Trasferire in frigo per qualche ora e servire decorando a piacere. Può essere relatizzata il giorno prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *