Pancake & fragole

Hanno forse bisogno di presentazione i pancakes? Sono frittelle simili alle crepe, ma molto più spesse. Sono ottime per la colazione o il brunch, servite con sciroppo di acero (all’americana) o con tutti gli ingredienti che preferite: confettura, frutta fresca, panna, miele ecc. Prendetevi del tempo una domenica mattina e servite una colazione da re per tutta la famiglia!

 

Ingredienti per 4 persone:

200 ml di latte
125 gr di farina 00
25 g di burro
2 uova
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di zucchero
una vaschetta di fragole
zucchero a velo q.b.
sciroppo al caramello q.b. o miele o sciroppo di acero
Burro/olio q.b. per ungere la padella

Procedimento:
Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaino di zucchero e il lievito in polvere. Montate gli albumi con lo sbattitore elettrico a neve e sbattete un poco i tuorli, sempre con le fruste elettriche.
A parte, mescolate il latte e il burro sciolto a bagnomaria o nel microonde, unite i tuorli, aggiungete gli ingredienti farinosi e, infine, gli albumi a neve, quindi mescolate.
Ungete di burro/olio una padella antiaderente, versate un mestolo di composto roteando la padella per distribuirlo bene e fate cuocere da entrambi i lati. Ripetete l’operazione fino a esaurimento ingredienti.

Completali con le fragole e lo sciroppo d’acero (come nella ricetta americana) oppure con del miele o con dello sciroppo al caramello. Alternativa semplice: spolverali di zucchero a velo.

Suggerimento: Per far risultare i pancakes più soffici è importante non mescolare troppo a lungo i composti (quello di farina e quello di uova).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *