…risotto agli asparagi e crema di robiola fresca…

Ritengo che il risotto sia il mio piatto vincente… Non mi stufa mai e lo posso preparare con mille ingredienti diversi, dai classici ai più inusuali.
Ecco un classico.
Ingredienti per 4 persone:
280 g di riso carnaroli o vialone nano
Una confezione di asparagi da 500 g
500 ml di brodo vegetale
100 g di robiola fresca
100 ml di panna liquida
Mezzo Scalogno
60 g di burro
Un bicchiere di vino bianco 
80 g di parmigiano
Olio evo 
Sale e pepe qb
Timo
Preparazione:
Lava e taglia a tocchetti gli asparagi ( togli la parte finale bianca che è coriacea) conservando almeno 4 punte integre. Sbollentali in acqua salata per qualche minuto e poi immergili in acqua ghiacciata. Monta la panna liquida con la robiola fresca, un pizzico di sale e pepe nero. Ora, non ti resta che preparare il risotto in modo classico soffriggendo leggermente un poco di scalogno tritato con olio evo, tostando il riso e sfumando con il vino. Aggiungi poco alla volta il brodo bollente. Quando il risotto e’ quasi pronto aggiungi gli asparagi a tocchetti e poi manteca fuori dalla fiamma con il burro e parmigiano. Impiatta e decora con le punte di asparago tagliate a metà e una quenelle di robiola cremosa. Un poco di pepe nero se gradisci e foglioline di timo.
A tavola, cari ospiti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *